Progetto Lepre Lombardia

 
 

La lepre ha subito negli ultimi anni in tutto il Nord Italia un calo delle densità, riconducibile in buona parte all’alterazione dell’habitat negli ecosistemi planiziali. Il modello gestionale tradizionalmente incentrato su interventi di ripopolamento ed assenza di pianificazione del prelievo si rivela inadeguato ad assicurare la conservazione ed il consolidamento del patrimonio faunistico nel lungo termine. Il progetto, che avrà durata quadriennale, nasce dall’esigenza di incrementare ed aggiornare le conoscenze sullo stato di conservazione della lepre nel territorio di interesse, ed attraverso azioni pianificate di monitoraggio, raccogliere con criteri scientifici dati relativi a idoneità dell’ambiente, demografia ed ecologia della specie.

L’area di progetto

Quali sono le finalità?
1. Incremento delle conoscenze sulla distribuzione e sulla consistenza delle popolazioni e definizione dei modelli gestionali in uso
2. Caratterizzazione ambientale e faunistica delle Zone di Ripopolamento e Cattura con particolare riferimento alla dinamica della lepre
3. Studio di ecologia e demografia della specie (uso dello spazio, preferenze ambientali, dinamica di popolazione, parametri demografici)
4. Identificazione dei fattori limitanti di natura ambientale e delle criticità gestionali
5. Definizione di idonee strategie di conservazione e gestione.

Consulta il sito di Federcaccia
Scarica l'Opuscolo del Progetto